top of page
AdobeStock_133334155.jpeg

MANIFESTO PER UNA RINASCITA MEDICA

Le nostre analisi

Non si può pensare alcuna Medicina se non abitata da medici consapevoli della loro alta missione.

Medici che nei loro ambulatori, negli Ospedali così come nelle dimore dei malati, offrono tutte le loro competenze professionali e tutta la loro umanità per donare salute.

Il millenario principio “primum non nocere" deve continuare ad essere stella polare e punto cardine della missione di ogni medico. 

E strumento a garanzia della sua azione deve essere il metodo scientifico che procede per congetture e confutazioni consapevoli che lo scopo della scienza non è la verità, ma la verosimiglianza.

Un Medico che ha a cuore la propria missione non usa la Medicina come fonte di potere, di guadagno o di prestigio personale.

Solo riaffermando la centralità del medico che opera in scienza e coscienza con diligenza, perizia e prudenza, si può rinsaldare il patto di fiducia tra medico e paziente, elemento essenziale e indispensabile in ogni percorso di cura.

Gli Ordini Professionali devono diventare la casa della Medicina, libera, indipendente, sovrana delle proprie decisioni e attenta custode dell’arte medica.

Le Università devono essere il luogo dove la ricerca scientifica sia libera da interessi economici e le conoscenze raggiunte devono essere messe a disposizione della comunità scientifica internazionale per essere vagliate e discusse.

Gli Ospedali devono capillarmente soddisfare le esigenze di cura delle persone e deve essere impedita la privatizzazione e finanziarizzazione della salute.

 

Invitiamo tutti i colleghi medici a fare proprio questo Manifesto perché possa essere da sprone ad una radicale trasformazione della formazione universitaria, della ricerca in campo biomedico, dell’organizzazione delle strutture sanitarie e degli organi di rappresentanza della categoria.

Essere Medico è una missione.

Essere Medico vuol dire farsi carico delle sofferenze degli uomini.

Essere Medico vuol dire sfidare ogni giorno la morte consapevoli alfine di uscirne sconfitti, ma non per questo disponibili a cederle il passo.

Logo ContiamoCi!
bottom of page